Nell’ambito del Premio Presidente Società Umanitaria, prima edizione, si rendono noti i cinque film europei, distribuiti in Italia nel 2021, che concorrono per la miglior sceneggiatura “AL FEMMINILE”. La giuria, composta da Annarita Briganti, Paola Casella, Vittorio Lingiardi, Caterina Liverani, Paolo Mereghetti, Marina Pierri, Valentina Torrini proclamerà il vincitore a settembre 2022.

Vi invitiamo ad esprimere la vostra preferenza. Buona visione.

FRANCE

Regia e sceneggiatura: Bruno Dumont
Interpreti: Léa Seydoux, Blanche Gardin, Benjamin Biolay
Paese: Francia/Germania/Italia/Belgio, 2021
Durata: 133’

France è una celebre giornalista che non si fa troppi scrupoli morali in nome del successo professionale. Anche in famiglia la donna si comporta in modo non meno cinico ed egoista. Ma in seguito a un banale incidente d’auto con un uomo che fa consegne a domicilio la sua vita viene sconvolta.

Vai al film

 

LA PERSONA PEGGIORE DEL MONDO

Regia: Joachim Trier
Sceneggiatura: Joachim Trier, Eskil Vogt
Interpreti: Renate Reinsve, Anders Danielsen Lie, Herbert Nordrum
Paese: Norvegia/Francia/Svezia/Danimarca, 2021
Durata: 127’

Diviso in capitoli, il film racconta l’educazione sentimentale di Julie, donna libera, imprevedibile e contraddittoria, alle prese con i problemi della sua generazione e a lungo divisa tra due uomini: Aksel, autore di graphic novel di successo, e Eivind, uno sconosciuto incontrato a una festa che sconvolgerà i suoi piani per il futuro.

Vai al film

 

PETITE MAMAN

Regia: Céline Sciamma
Sceneggiatura: Céline Sciamma
Interpreti: Joséphine Sanz, Gabrielle Sanz, Nina Meurisse.
Paese: Francia, 2021
Durata: 72’

Nelly ha otto anni e ha appena perso la sua amata nonna. Mentre i genitori puliscono la sua casa, Nelly si aggira per le stanze ed esplora i boschi circostanti dove la madre, Marion, giocava e dove ha costruito la casa sull’albero di cui Nelly ha tanto sentito parlare. Un giorno, Marion se ne va improvvisamente e Nelly incontra una ragazza della sua età nei boschi. Sta costruendo una casa sull’albero e il suo nome è Marion…

Vai al film

 

QUO VADIS AIDA?

Regia: Jasmila Zbanic
Sceneggiatura: Jasmila Zbanic
Interpreti: Jasna Đuričić, Izudin Bajrović, Boris Isaković
Paese: Bosnia, 2020
Durata: 103’

Bosnia, luglio 1995. Aida è un’interprete che lavora alle Nazioni Unite nella cittadina di Srebrenica. Quando l’esercito serbo occupa la città, la sua famiglia è tra le migliaia di cittadini che cercano rifugio nell’accampamento delle Nazioni Unite. Come persona informata sulle trattative, Aida ha accesso a informazioni cruciali per le quali è richiesto il suo ruolo di interprete. Cosa si profila all’orizzonte per la sua famiglia e la sua gente? La salvezza o la morte? Quali passi dovrà intraprendere?

Vai al film

 

UN ANNO CON SALINGER

Regia: Philippe Falardeau
Sceneggiatura: Philippe Falardeau
Interpreti: Sigourney Weaver, Margaret Qualley, Douglas Booth
Paese: Canada/Irlanda, 2020
Durata: 101’

New York, anni ’90. Joanna, aspirante poetessa, viene assunta in un’agenzia letteraria diretta da Margaret, un’agente che in quel momento ha tra i suoi autori J.D. Salinger. La ragazza si ritrova così a rispondere ai fans per conto di uno degli scrittori più riservati di sempre. Mentre la sua vita privata sta cambiando Joanna si trova a confrontarsi con un ‘fantasma’ letterario che ammira ma che appare irraggiungibile.

Vai al film